Il tuo nome in Arabo - Ilenia      Buona notte dalla vostra amica, la lingua araba!      2° Liv. #25 - C. C. L.- Il presente per il plurale(m/f) - Frasi di cortesia      Il tuo nome in Arabo - Antonio      Esercizio 3.4 - Dettato Arabo      12ª Lettera dell'alfabeto arabo - سين - Sīn      7.3.C.1- Il verbo trilittero - ألفِعل الثُّلاثي       La hamzah secondo Michele Bravi      Un verbo al giorno - دَخَلَ - Entrare      6.09- Il complemento vocativo "ya ( يا )"      السلام باللغة الايطالية - I saluti in lingua italiana      ١١– دروس في اللغة الايطالية للعرب - ضمائر الجمع المنفصلة      03- Parole e frasi comuni      Lezioni di lingua italiana -01-      #07-Corso CONTINUO di lingua araba - L'articolo       Il tuo nome in Arabo - Erika      8-Kana e sorelle (Parte 2) - كان و أخَواتُها       6.15.A- Il maschile ed il femminile      #12-Corso CONTINUO di lingua araba - Pronomi staccati       9ª Lettera dell'alfabeto arabo - ذال - Dhāl      1.4. La Scrittura - ألكِــتابَـة      Egitto - مِصر      1ª Lettera dell'alfabeto arabo - ألِف هَمْزَة - ´Alef (´Alif)) hamzah      Al-Farabi - الفارابي‎ - Scienziati Arabi      Kuwait - ألكُوَيت      #13-Corso CONTINUO di lingua araba - tutti i pronomi staccati       #01-Prepararsi al corso Consigli per studiare la lingua araba - Lezioni di arabo       # 12- I verbi in lingua araba - Le forme dei verbi arabi      7.3.A.2- Il presente - ألفِعْلُ المُضارِع      Quinto gruppo di lettere ...       Perle di saggezza - Il giudizio      Esercizio 2.3 - Traduzione ar-it      Il Mare di Siracusa       2.3.4.2-Vocali lunghe e brevi - Parte II      Benvenuti, ecco le novità...      2-Video Live - Alfabeto arabo      2° Liv. #24 - C. C. L.- i verbi - i dimostrativi per il plurale - dal vivo      Esercizio 3.2 - Singolare, duale e plurale      Ibn Hamdis Assiqilly - Amata Sicilia - إبن حَمديس الصِّقلّي (video)      Insalata di cetrioli con yogurt      Il tuo nome in Arabo - Riccardo      3° Liv. #04 - Applicazione su "lam lunare e lam solare"       Perle di saggezza - Il sorriso       4-1 Esercizio di traduzione e comprensione       Il tuo nome in Arabo - Lorenzo      ١٠– دروس في اللغة الايطالية للعرب - ألأعداد - ألأرقام      Esercizio 5.1 - Il verbo - ألفِعل      #31-Corso CONTINUO di lingua araba - la "hamzah" هَمزَة      28ª Lettera dell'alfabeto arabo - ياء - yā´      2° Liv. #23 - C. C. L.- soggetto superfluo, lettera in comune e plurale femminile     

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

     Regola d'oro: Il verbo trilittero arabo non può avere la seconda radicale sukunizzate ( con sukun ْ سُكون ), perchè?

    Come è indicato nello schema "Sistema grammaticale arabo", questo schema lo trovate nella nostra libreria e potete scaricarlo gratuitamente, il verbo in lingua araba segue sempre le regole del suo "prototipo generale" che non è altro che il verbo َفَعَل che è composto da: 

  • La lettere ف che è la prima lettera del verbo o iniziale;

  • La lettera ع che è la secondo lettera del verbo o mediana;

  • La lettera ل che la terza lettera del verbo o finale nel caso di verbo trilittero, e prima لام nel caso di verbo quadrilittero a cui segue una seconda لام.

Ora ricordatevi di queste regole d'oro:

  1. La prima lettere del verbo arabo essenziale مُجَرَّد (la "fa" فاء del verbo ) è sempre vocalizzata con "fathah" فَتحّة, e questo per addolcire il parlato e alleggerire l'ascolto;

  2. La seconda lettere del verbo trilittero essenziale (la "ain" عَيْن del verbo ) NON è mai sukunizzata (con sukun), questo perché quando il verbo è con suffisso pronome personale, la terza lettera del verbo assume il "sukun", questo vuole dire che  si è in presenza di una parola con due lettere consecutive "sukunizzate", e questo non esiste in lingua araba, e cioè " Due lettere consecutive non possono avere il "sukun". Questa regola non vale nel verbo quadrilittero, in quanto il verbo appunto è formato da quattro lettere e i pronomi suffissi si attaccano alla quarta lettera e non alla terza.

Facciamo qualche esempio : 



Se prendiamo il verbo arabo سَكَنَ che significa "abitare", il verbo سَكَنَ è un verbo trilittero e con la prima lettere vocalizzata con فَتحَة come nella prima regola d'oro, la seconda lettere è vocalizzata con فَتحَة pure, e poi segue la terza lettere con فَتحَة, adesso provo a coniugare il verbo alla prima persona singolare, come diventa ? diventa cosi سَكَنْتُ e come vedete per aggiungere il pronome suffisso di prima persona singolare ho dovuto sukunizzare la sua terza lettere e poi aggiungere la "ta ت" ok!

Adesso supponiamo per assurdo che il verbo avesse il "sukun" sulla seconda lettera, proviamo a coniugare il verbo per la prima persona singolare, come verrebbe? verrebbe cosi سَكْنْتُ, abbiamo la "kaf ك" sukunizzata  e la "nun ن" sukunizzata pure, ma questo non è possibile in lingua araba, è chiaro? mi auguro di si.

Conclusione:

Il verbo trilittero NON PUO' AVERE IL "SUKUN" SULLA SECONDA LETTERA (la "ain عَيْن" del verbo).

Buono Studio. 

Accedi per commentare

Le lezioni più seguite

Frasi Utili in Lingua Araba

Il tuo nome in Arabo

Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download