Le quattro stagioni - ألفُصـــول ألأرْبَــعَة      2- Vocalizzazione delle lettere ج ح خ      Egitto - مِصر      8.4. Stato costrutto - مُضاف و مُضاف إلَيْه      Nizar Qabbani - نِـزار قَــبَّــاني       7.5- Un verbo al giorno - Playlist      3.1.C- Gli Altri Numeri (le cifre)       7.4.2. Il verbo in lingua araba - ألفِعْل في أللُّغة ألعَرَبيَّة - Seconda parte      Libia - ليبيا      6-1 Esercizio di vocalizzazione       L'Arabo Leggero #3      #10-Corso CONTINUO di lingua araba - Ripasso segni grafici       6- Vocalizzazione delle lettere ف ق ك ل      8.2.1. La frase nominale in lingua araba      Mauritania - موريتانيا      3.0.A- Segreti dei Numeri Arabi      #62- Riassunto 1° Liv. - Alfabeto arabo      9ª Lettera dell'alfabeto arabo - ذال - Dhāl      Art. + letti      STUDENTI - Ecco il gruppo speciale      #45- La poesia "Palestinese" e poi si ricomincia con la "Taà"      Un verbo al giorno - سَأَلَ - Domandare      2.1.1- Ascoltiamo, ripetiamo e vediamo come si scrivono le lettere      Alfabeto Italiano -video- ألحُروف ألهِجائيَّة ألإيطالية      3° Liv. #23 - La mia famiglia (fratello, sorella, genitori, zii e nonni)      Navigare col cellulare è più bello!      6-Il singolare, duale e plurale - Parte III      8.3.1. La frase verbale in lingua arabo       3° Liv. #26 - Espressioni di meraviglia in lingua araba      Giornata Mondiale della Lingua Araba -18 Dicembre       Tutti i risultati      L'asino di Ashaab - Racconti popolari e rarità dal mondo arabo      Oggi è Sabato      11ª Lettera dell'alfabeto arabo - زاي - Zāy      Buon fine settimana      3- Vocalizzazione delle lettere د ذ ر ز      Nuove videolezioni       ألضمائرالمنفصلة للمخاطب في اللغة الايطالية - المذكر و المؤنث      Un verbo al giorno - تَرَكَ - Lasciare      Il tuo nome in Arabo - Giuseppe      Il tuo nome in Arabo - Sara      7.2. Tipi del Verbo Arabo      Vocalizziamo 2° schema - come vocalizzare correttamente      Al-Mutanabbi - Poeti Arabi      L'Arabo Leggero #11 - Le vocali brevi      2.2.3- Alef Maqsurah - ألِف مَقْصـورة      Esercizio 5.1 - Il verbo - ألفِعل      6.02- L'Articolo - أل التَّعريف      #06-Corso CONTINUO di lingua araba - Vocali lunghe e brevi - III Parte       Esercizio 3.3 - Preposizioni genitive (حروف الجر )     

 Oggi è martedì, e in arabo si dice    أليَوم هُوَ ألثُلاثاء 

     Giornata felice,  e in arabo si dice نهارٌ سَعيد

I giorni della settimana - أيَّامُ الأُسبوع - Lezione  --------   I giorni della settimana - Video

 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

   Il verbo integro (ألفعل الصحيح);  Si definisce verbo integro un verbo che tra le sue radicali non esiste nemmeno una vocale lunga e cioè non contiene nessuna delle seguenti vocali lunghe:

  • La Alef (o Alif)     -- ا
  • La Uau      ---------- و
  • La Ia       ------------ ي

Questa è la definizione in lingua araba :

 تعريفه : هو كل فعل تخلو حروفه الأصلية من أحرف العلة ، وهي " الألف ، الواو ، الياء "



Il verbo integro si divide in tre diversi tipi e sono :

  1. Il verbo integro sano : ألفعل الصَّحيح السّالِم 
  2. Il verbo integro hamzato : ألفعل الصَّحيح المَهموز
  3. Il verbo integro contratto : ألفعل الصَّحيح المُضَعَّف

Nelle prossime lezioni tratteremo ognuno di questi verbi in una lezione dedicata.

Per adesso voglio che cappiate una cosa molto importante e cioè :

" La hamzah, come sapete, è un segno grafico che viene rappresentato con un segno molto simile ad una "esse" "s" piccola, ma che cosa è? lo sapete questo non è vero? allora la presenza di una hamzah si traduce in una interruzione di fiato, come l'accento in italiano, il suo suono parte dalla gola e come è spiegato nella lezione che riguarda la hamzah, essa può essere: (se queste cosa le sapete ed io credo di si allora potete anticipare o ripassare la hamzah scrivendo sul vostro quaderno i vari tipi di hamzah)

  • Può essere sostenuta da alef ( أ );
  • Può essere sostenuta da uau ( ؤ );
  • Può essere sostenuta da sedia ( si dice cosi il dente delle lettere ب, ت, ث, ن, ي queste lettere nella posizione mediana sono rappresentate da un trattino verticale come sapete bene, ecco quel trattino verticale viene anche detto "sedia") ecco la hamzah può essere sostenuta da questo trattino verticale ma senza puntini;
  • In fine la hamzah può essere isolata e quindi si scrive sul rigo.

Ma perchè vi sto parlando della hamzah? e cosa centra con i verbi? ecco, ve lo spiego subito.

Nella scrittura manuale e diciamo veloce spesso potete trovare delle parole contenenti la hamzah ma questa hamzah non viene scritta, per esempio prendiamo la parola انا questa parola con quale lettere inizia? voi mi direte ma è facile, inizia con la "Alef", ed io vi dico noooooooo, quella che viene scritta in modo sbrigativo trascurando la hamzah non è una "Alef" ma è una hamzah, ecco la hamzah non può essere iniziale isolata e quindi ha bisogno di sostegno e cosa la sostiene? proprio a "Alef" è chiaro? spero di si.

Quindi attenzione quando dobbiamo distinguere i verbi e classificarli se sono sani, hamzati o contratti, dovete fare molta attenzione sulla "Alef" se in realtà è una vocale lunga o una hamzah.

Come esercizio vi consiglio di trovare tutte le parole hamzate che potete e scriverle in una bella pagina indipendentemente dal fatto che sono nomi o verbi,

 

Accedi per commentare


Avatar di 1001notte
1001notte ha risposto alla discussione #1 07/04/2016 08:10
Discussioni sul verbo integro...

Frasi Utili in Lingua Araba

Il tuo nome in Arabo

Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download