3° Liv. #19 - Passare dal singolare al duale e al plurale femminile e viceversa      2-Alfabeto Arabo #2 - Scrittura e pronuncia      ٨– دروس في اللغة الايطالية للعرب - أيّام الأُسبوع - بالصوت و الصورة      Siria - سوريا      ضمائر المتكلم في اللغة الإيطالية - المذكر       2.2.1- Alef maddah - آ ) - ألِف مَدَّة )      8.2.1. La frase nominale in lingua araba      I versi degli animali - أسماء أصوات الحيوانات      Lotteria del 1° giugno 2015      Il tuo nome in Arabo - Luisa      L'asino di Ashaab - Racconti popolari e rarità dal mondo arabo      3.3- I Numerali Ordinali       Oggi è Sabato      Aggiunti nuovi files in Libreria - 2° gruppo      # 08- I verbi in lingua araba - Le forme dei verbi arabi      Insalata di cetrioli con yogurt      3° Liv. #24 - Alcuni avverbi di luogo in lingua araba      La Lega Araba - جامعة الدول العربية      Esercizio 6.2 - Calligrafia-Vocalizzazione-Traduzione      #34-Corso CONTINUO di lingua araba - la "hamzah" هَمزَة e "tanuin kasrah"      Un verbo al giorno - دَرَسَ - Studiare      #10-Corso CONTINUO di lingua araba - Ripasso segni grafici       Giordania - ألأُردُن      Le quattro stagioni - ألفُصـــول ألأرْبَــعَة      3° Liv. #12 - Quale interrogativo mettere? molto utile per tutti      3° Liv. #25 - le particelle negativizzanti "la, lan, ma" لا لَن ما       Buone vacanze a tutti.      Esercizio 3.2 - Singolare, duale e plurale      Le Quattrine di Khayyam - رُباعِيّات الخَيّام      #20-Corso CONTINUO di lingua araba - la lettera " mim ميم " e "dammah" dal vivo       Esercizio 3.4 - Dettato Arabo      Esercizio 1.2 - Alfabeto e altri segni grafici      2° Liv. #25 - C. C. L.- Il presente per il plurale(m/f) - Frasi di cortesia      Quarto gruppo di lettere ...      Un verbo al giorno - دَخَلَ - Entrare      Palestina - فلسطين      Vedi, ascolta, scrivi e traduci - 4 - Parenti Stretti      Il tuo nome in Arabo - Patrizia      E' la festa .... Auguri a tutti - عيد أضحى مبارك      6-Il maschile e il femminile - Parte III      Ibn Khaldūn, storico, sociologo e politologo - إبن خَلدون      Anna e Ludovica leggono un dialogo       3° Liv. #29 - Lettura, comprensione ed esercizi - Seconda Parte      Laura legge un dialogo      Videocorso di arabo per principianti      6.15.A- Il maschile ed il femminile      6.08- Il Possesso      Differenza di pronuncia tra le lettere خاء e كاف       3.4.1- I Numeri Arabi      Perle di saggezza - La pazienza     

Oggi è venerdì, e in arabo si dice أليَوم هو الجُمُعَة 

 Oggi è venerdì e in arabo si dice ألجُمُعَة, il venerdì per gli arabi musulmani è il giorno della preghiera tutti insieme in moschea, è un giorno di riunione e proprio da questa parola "riunione" che proviene la parola ألجُمُعَة che significa il giorno dello stare insieme riuniti nella preghiera e non solo nella preghiera.

 I giorni della settimana - أيَّامُ الأُسبوع (Lezione)

I giorni della settimana (Video)

اهلا و سهلا بكم احبائي في درس جديد

 I giorni della settimana  أيام الاسبوع

تابعونا في الفيديو

  1. Quante sono le lettere dell'alfabeto arabo?
  2. Quante sono le vocali lunghe in arabo?
  3. Quante sono le vocali brevi in arabo?

Vedi la soluzione nella pagina successiva. ..

     Regola d'oro: Il verbo trilittero arabo non può avere la seconda radicale sukunizzate ( con sukun ْ سُكون ), perchè?

    Come è indicato nello schema "Sistema grammaticale arabo", questo schema lo trovate nella nostra libreria e potete scaricarlo gratuitamente, il verbo in lingua araba segue sempre le regole del suo "prototipo generale" che non è altro che il verbo َفَعَل che è composto da: 

     La nunazione è il termine usato in italiano, per indicare il raddoppiamento di una delle vocali brevi (nella scrittura), in arabo si chiama tanuin (aggiunta di una nun).

        La lingua araba ha la particolarità di essere molto ricca di consonanti e povera di vocali. Queste vocali, le stesse dell'italiano, vengono pronunciate in modo attenuato e talvolta il nostro orecchio fa fatica a distinguerle. Delle 28 lettere ben 17 hanno un suono assolutamente diverso rispetto all'alfabeto italiano. Con le consonanti della lingua

araba si può produrre qualsiasi suono che la gola umana possa emettere, per questo, l'arabo è considerato una delle lingue più ricche anche da questo punto di vista. 

       L'arabo grazie alla lettura del Corano, sempre identica nei secoli, ha conservato intatta questa ricchezza di suoni evitando l'usura fonetica subite generalmente dalle altre lingue nel corso della loro evoluzione.

     In questa lezione troviamo il primo schema vocalizzazione delle varie lettere dell’alfabeto, basta premere su una lettera per sentire la vocalizzazione della lettere con i vari movimenti, come segue:

  •  1a colonna lettera seguita da alef
  •  2a colonna lettera seguita da uau
  •  3a colonna lettera seguita da iaà
  •  4a colonna lettera seguita da fathah
  •  5a colonna lettera seguita da dammah
  •  6a colonna lettera seguita da kasrah
  •  7a colonna lettera seguita da sukun 

 

Provate a ripetere ogni lettera dopo l'ascolto, e riascoltate ancora, potete aggiungere un seconda consonante, e questa volta vocalizzate la prima con vocale breve e la seconda con vocale lunga, fate tutte le combinazioni possibili con le tre vocali brevi e le tre vocali lunghe, ad esempio:

le due consonanti ك e ت, potete fare cosi:

كَتا --- كاتَ

كيتَ --- كِتا

كوتِ --- كُتي

e cosi via...

  La Shaddah (raddoppiamento di consonante) ّ  - الشَّدَّة

Uno dei segni più importanti nella scrittura araba è la shaddah, essa proviene dal verbo shaddahda che significa aggravare, forzare.

Nella scrittura araba non esiste il raddoppiamento della lettera, tranne per convenzioni linguistiche o regole grammaticali,  come vedremo più avanti, quando parleremo dell'articolo.

Ad esempio la parola terra in italiano ha la doppia erre, in arabo una parola cosi si scriverebbe tera ma per esprimere la doppia erre, si scrive una sola e si mette sopra una shaddah.

Applicazione sui dimostrativi "questo e questa"

 
  Potete scaricare da qui sotto i libri per seguire le lezioni

   السَّلامُ عَلَيْكُم

In questa lezione parliamo del verbo integro contratto. Nelle lezioni precedenti abbiamo trattato il verbo integro e abbiamo detto che è un verbo dove

tra le sue lettere radicali non ci sono vacali lunghe, abbiamo anche visto che esso si divide in tre gruppi sono:

  1. Il verbo integro sano;
  2. Il verbo integro hamzato;
  3. Il verbo integro contratto (contratto).

Frasi Utili in Lingua Araba

Il tuo nome in Arabo

Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download